bacheca 

Giancarlo Trapanese 


Chi mi ha ucciso? - thriller metafisico, sospeso tra reale e fantastico - romanzo scritto da Giancarlo Trapanese
giancarlotrapanese@giancarlotrapanese.it
decorazione topright
decorazione bottomleft


news

decorazione blackdecorazione black 1decorazione black 1
decorazione black 1
CHI MI HA UCCISO? A Teatro
"CHI MI HA UCCISO? A TEATRO
Macerata, Teatro Lauro Rossi

Domenica 26 Novembre, ore 17:15, la compagnia "Teatro del sorriso" e Giancarlo Trapanese presentano la commedia in tre atti, liberamente tratta dall'omonimo romanzo.
49° Festival nazionale premio Angelo Perugini
Presentazione


decorazione black 1
decorazione black 1decorazione black 1decorazione black 2

il blog di Giovanni

decorazione black decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1

Il blog più pungente della rete - Il blog di Giancarlo Trapanese

decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione black 2

decorazione black decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1

Giovanni Trapanese photographer fotografo avvocato

decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione black 2

decorazione black decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1

Gloria Trapanese psicologa clinica Ancora donna prevenzione

decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione black 2

copertine dei libri di giancarlo trapanese

decorazione topleft decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1

Chi mi ha ucciso? - Giancarlo Trapanese
La giusta scelta - Giancarlo Trapanese
Ascoltami - Giancarlo Trapanese
Ascoltami - Giancarlo Trapanese
Quella Volta che. . .avventure e ricordi di Alceo Moretti - 2010 - libro scritto da Giancarlo Trapanese
Sirena senza coda - libro scritto da Giancarlo Trapanese e Cristina Tonelli
Da quanto tempo - libro scritto da Giancarlo Trapanese
Luna Traversa - libro scritto da Giancarlo Trapanese
Se son fiori... - libro scritto da Giancarlo Trapanese
Calcio a 5 lo sport del 2000 - libro scritto da Giancarlo Trapanese
decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione 1-bottomright



bacheca messaggi

decorazione topleft decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1
Scrivi un messaggio nella bacheca di Giancarlo Trapanese; lascia un commento, fai una critica, chiedi un consiglio, fai delle osservazioni
20/01/2009 15:30 - Totale messaggi 94 - Messaggi non letti 3 - Gia' letti 94 - pagina Nr. 18

Cristina Alessandrelli

Cristina Alessandrelli

Invia un messaggio nella bacheca di giancarlo Trapanese Invia un messaggio
Ho apprezzato molto il messaggio di speranza che si respira nel libro: non arrendersi mai, non rinunciare a cercare la felicità che è legata allo stare bene con se stessi e con l’altro in una relazione intima e paritaria, in cui poter esprimere ogni nostra emozione profonda, consapevoli che oltre alla dimensione del corpo, della mente, l’amore ci porta nello spazio dell’anima di cui è espressione. Anima come spazio interiore da ritrovare all’interno di noi, spazio che ci lega tutti in una dimensione universale, al di là del nostro Io esteriore. Anima senza la quale tutto perde di significato.
Questo amore che è stato così tanto banalizzato, mistificato, commercializzato nei best seller più di moda, in questo testo, invece, viene fuori in tutta la sua potenza, autenticità e umanità, come un grido liberatorio per risvegliare la nostra coscienza addormentata.
Questi racconti emanano autenticità: si sente che provengono da un’esperienza profonda vissuta nella propria anima. Ciò ha dato all’autore la capacità di immedesimarsi empaticamente con l’anima degli altri, dei protagonisti dei racconti.
 

Loreta Fattori

Loreta Fattori

Email di Loreta Fattori l.fattori@rai.it
Invia un messaggio nella bacheca di giancarlo Trapanese Invia un messaggio
Leggere i tuoi racconti e' come guardare il film della tua vita. Ognuno ti regala un'emozione diversa, una lacrima, un sorriso, gioia, ansia, un sospiro di sollievo e tanta tristezza per Maria Marea. I tuoi racconti entrano dentro fino in fondo all'anima, io li ho fatti miei e di ogni racconto mi sono sentita la protagonista. Non smettere mai di scrivere, donami la gioia di emozionarmi ancora.
 

Giuseppe

Giuseppe

Invia un messaggio nella bacheca di giancarlo Trapanese Invia un messaggio
E' stata una piacevolissima lettura, oltre che estremamente scorrevole e coinvolgente, non posso che farle i miei più sinceri complimenti per la sensazione di "entrare dentro le storie" che si ha con lo scorrere delle pagine!
Come ebbi già ad accennarle, è ben vivo ed intenso il senso di retrospettività e voglia di approfondire i sentimenti e le sensazioni che emana da tutti i racconti, soprattutto i più lunghi (il suo stile mi sembra "renda" meglio nei racconti lunghi), in cui l'Autore dà ancora di più l'idea di esserne anche l'Attore principale e in cui il parlare "con i sentimenti in mano" diventa prioritario nonchè grandemente comunicativo.
In un epoca in cui dominano penosamente i "reality" e l'estrema superficialità nell'affrontare la quotidianità e i fatti della vita, è un bello e piacevole "stacco" leggere un libro come il suo!

I più bei racconti: certamente "Ombre" e "Maria marea", dei piccoli romanzi, in cui il dettaglio e la ricerca dei particolari descrittivi di aspetti, episodi, sentimenti, fatti, si supera nel pathos vero che aleggia lungo tutto il corso dei due racconti.

Complimenti ancora!
 

Attilio Pancioni

Attilio Pancioni

Email di Attilio Pancioni pancat@alice.it
Invia un messaggio nella bacheca di giancarlo Trapanese Invia un messaggio
Luna traversa: è un bel titolo, sono certo che sarà anche un bel libro. Ciao
 

Emanuela

Emanuela

Email di Emanuela e.serenelli@studioassociatotorreserenelli.191.it
Invia un messaggio nella bacheca di giancarlo Trapanese Invia un messaggio
HO VISTO LE NOSTRE FOTO......SIAMO VERAMENTE BELLISSIMI......
UN BACIONE
EMANUELA
 

 
decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione 1-bottomright

 

Scrivi un messaggio nella bacheca di Giancarlo Trapanese; lascia un commento, fai una critica, chiedi un consiglio, fai delle osservazioni

 


presentazioni | libri