premi 

Giancarlo Trapanese 


Chi mi ha ucciso? - thriller metafisico, sospeso tra reale e fantastico - romanzo scritto da Giancarlo Trapanese
giancarlotrapanese@giancarlotrapanese.it
decorazione topright
decorazione bottomleft


news

decorazione blackdecorazione black 1decorazione black 1
decorazione black 1
CHI MI HA UCCISO? A Teatro
"CHI MI HA UCCISO? A TEATRO
UN PRODOTTO TUTTO MADE IN ANCONA

Ed è andata meravigliosamente...
Un grazie grande come il mondo alle ottocento persone che hanno deciso di vivere insieme a noi questo magico e folle fine settimana di Teatro.
E' stato emozionante, divertente e intenso.

"Benvenuti a teatro, dove tutto è finto ma nulla è falso!" dice il Grande Maestro Gigi Proietti.
Niente di più vero…
Foto Album

CHI MI HA UCCISO? A Teatro
"CHI MI HA UCCISO? A TEATRO

Domenica 6 Agosto alla Mole di Ancona, "Chi mi ha ucciso?" a Teatro, commedia con delitto in tre atti. . . .
Foto Album


decorazione black 1
decorazione black 1decorazione black 1decorazione black 2

il blog di Giovanni

decorazione black decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1

Il blog più pungente della rete - Il blog di Giancarlo Trapanese

decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione black 2

decorazione black decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1

Giovanni Trapanese photographer fotografo avvocato

decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione black 2

decorazione black decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1

Gloria Trapanese psicologa clinica Ancora donna prevenzione

decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione black 2

copertine dei libri di giancarlo trapanese

decorazione topleft decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1

Chi mi ha ucciso? - Giancarlo Trapanese
La giusta scelta - Giancarlo Trapanese
Ascoltami - Giancarlo Trapanese
Ascoltami - Giancarlo Trapanese
Quella Volta che. . .avventure e ricordi di Alceo Moretti - 2010 - libro scritto da Giancarlo Trapanese
Sirena senza coda - libro scritto da Giancarlo Trapanese e Cristina Tonelli
Da quanto tempo - libro scritto da Giancarlo Trapanese
Luna Traversa - libro scritto da Giancarlo Trapanese
Se son fiori... - libro scritto da Giancarlo Trapanese
Calcio a 5 lo sport del 2000 - libro scritto da Giancarlo Trapanese
decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione 1-bottomright


premi

decorazione topleft decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1
Visualizza tutti i premi e gli articoli correlati

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Alvise Zichichi

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Stella al Merito del Lavoro

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio "La baia verde blu"

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Trofeo "Il grido del gabbiano"

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Palma d'argento alla carriera - S.Benedetto

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

XXII Premio Helios alla carriera 2014 - San Benedetto

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Rebelais - Caldarola

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio No-bel per l’impegno sociale – Club dei brutti

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Letterario Nazionale Donna e Vita - 2° posto Sirena senza coda

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio nazionale Franco Enriquez ad "Ascoltami"

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio dell'Amore "Oltre i muri"

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio letterario internazionale "Empowerment"

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Marchigiano dell'anno

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio alla Carriera Concorso Interz. Letterario Città Cattolica

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Golden Media Marche – Campidoglio

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Tartufo d’oro

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Nettuno d'Argento

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio alla carriera del Comune di Numana

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio "Volare"

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Lettori Concorso Internazionale città di Recanati

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio "Marche in vetrina" a Roma

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Domenico Silverj - Tolentino - Fondazione Massi-Gentiloni

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione 1-bottomright

decorazione black 4

dettaglio premi

decorazione topleft decorazione black 1 decorazione black 1
decorazione black 1

1 2 3 4 5 6 7 8

Premio Marchigiano dell'anno

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Un compleanno importante quello del “Premio Marchigiano dell'anno”. 21 anni di storia che raccontano le Marche attraverso i suoi numerosi talenti e le sue professionalità. Il Premio "Marchigiani dell'anno", è la manifestazione che celebra i personaggi più illustri del nostro territorio, che si sono saputi distinguere nel corso dell’anno per qualità riconosciute in vari ambiti di competenza tra cui quello artistico, imprenditoriale, musicale, sportivo, del volontariato.

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

eTV Marche - MARCHIGIANI DELL'ANNO 2010. ECCO I NOMI

Il banchiere Andrea Cardinaletti, l’imprenditrice moda Nenella Impiglia, la gallerista Franca Mancini, l’arbitro Daniele Tombolini e il giornalista Rai e scrittore Giancarlo Trapanese

Ecco i marchigiani dell’anno 2010, che verranno premiati a Portonovo nella serata del prossimo venerdì.
Marchigiano dell'anno a Giancarlo Trapanese
. . . Per la 21esima edizione del Premio l’organizzazione ha deciso di uscire allo scoperto in anticipo con i nomi. Il premio internazionale portonovo andrà alla marchigiana d’adozione Natasha Stefanenko, mentre il premio Ankon, che valorizza le personalità della provincia di Ancona, andrà a Luca Amileni, imprenditore della grande distribuzione, per la cooperazione riconoscimento a Elio Brutti, per l’arte fotografica a Daniele Duca. Sarà premiata anche l’azienda vinicola Moncaro.
A condurre la serata Andrea Carloni e Vanessa Gravina. Ospiti d’onore gli attori Paola Quattrini e Sebastiano Somma.

Torna al menu premi



AnconaInforma - Applausi sotto le stelle per "I marchigiani dell’anno"

Il premio è diventato più che maggiorenne – ha esordito Giorgio Sartini, Presidente dell'Aics, l’Associazione Italiana Cultura e Sport da sempre promotrice dell’evento, giunto quest’anno alla sua XXI edizione

Emozionata, regale, ha fatto concorrenza - come quasi sempre le succede del resto - alla splendida luna che ieri illuminava il giardino dell’hotel La Fonte di Portonovo, la baia del Conero nelle Marche che ha ospitato la ventunesima edizione del Premio I marchigiani dell’anno – Beniamino Gigli associato anche quest’anno al Premio Inernazionale Portonovo
Marchigiano dell'anno a Giancarlo Trapanese
Ancona - “Nonostante i viaggi di lavoro mi portino in giro per il mondo considero sempre le Marche il mio ritorno a casa privilegiato, il luogo dei miei affetti, dell’amore” – Emozionata, regale, ha fatto concorrenza - come quasi sempre le succede del resto - alla splendida luna che ieri illuminava il giardino dell’hotel La Fonte di Portonovo, la baia del Conero nelle Marche che ha ospitato la ventunesima edizione del Premio I marchigiani dell’anno – Beniamino Gigli associato anche quest’anno al Premio Inernazionale Portonovo. Non se l’aspettava l’attrice, colta di sorpresa, da un riconoscimento che comunque non l’ha spiazzata. Un equilibrio molto russo il suo dove l’emozione traspariva e filtrava appena dietro un sorriso ampio ed illuminante e sicuro di sé. Gioioso. ” Dire che è un onore è quasi scontato, ma questo premio ha un significato davvero speciale per me, riconoscendo il mio profondo affetto verso una regione, un territorio che rappresenta un nido per me, per mio marito Luca Sabbioni - e soprattutto è il nido di mia figlia, nata proprio qui in questa terra, a Sant’Elpidio a Mare (FM). Del resto mi capita spesso ricordare le Marche anche nella trasmissione che conduco ogni domenica in Russia. Da oggi il mio ruolo di ambasciatrice delle Marche nel mondo diventa ancora più forte.” Talento umile e proporzionale alla sua statura di bellissima amazzone dell’Est, Natasha ha coronato un sogno del Premio che l’ha rincorsa per anni. Ora quel premio è arrivato sotto la categoria Premio Internazionale Portonovo – Una vita da Marchigiano - a chiusura di una serata che ormai rappresenta un riferimento per le vetrine d’eccellenza marchigiane. E a Natasha è stata anche consegnata la scultura “Maternità” in bronzo realizzata appositamente per lei dal maestro e amico Nazareno Rocchetti.
Il premio è diventato più che maggiorenne – ha esordito Giorgio Sartini, Presidente dell'Aics, l’Associazione Italiana Cultura e Sport da sempre promotrice dell’evento, giunto quest’anno alla sua XXI edizione – e il gran numero di persone aspiranti al premio indica che abbiamo colto nel segno”. Numerosi i riconoscimenti per i marchigiani più meritevoli che hanno dato lustro con le loro azioni e le loro attività ad una regione sempre un po’ troppo timida nell’affermare pubblicamente i propri meriti. “Poche volte nel corso della mia lunga esperienza con il Premio ho visto un affollamento di candidature come in questa edizione, segno che abbiamo la fortuna di veder continuamente rinnovate le nostre eccellenze nei più diversi ambiti, dalla cultura allo sport, dall'impresa alla pubblica amministrazione” ha detto ancora Sartini.
E allora ecco i premiati per l’edizione 2010. “Premio nazionale I Marchigiani dell’anno” a: Franca Mancini (per la cultura), Daniele Tombolini (per lo sport), Giancarlo Trapanese (per giornalismo), Nenella Impiglia (per l’imprenditoria), Andrea Cardinaletti (per economia e Finanza).Quindi, “Premio nazionale I Marchigiani dell’anno – Ankon” a: Daniele Duca (per l’arte fotografica), Elio Brutti (per la cooperazione), Luciano Amileni (management per la grande distribuzione) e l’Azienda Moncaro (per imprenditoria enologica).
Ospiti d’onore della manifestazione l’attrice Paola Quattrini e l’attore Sebastiano Somma,. Mentre ad intervallare le premiazioni le esibizioni del duo lirico Francesca Carli (soprano) ed Enrico Giovagnoli (tenore) e quelle del Nino Rota Ensamble.
Conduttore storico della serata Andrea Carloni, affiancato per il terzo anno consecutivo da un’altra presenza femminile, affascinata dalle terre marchigiane: l’attrice Vanessa Gravina.
Redazione Anconainforma.it

Torna al menu premi



Vivere Marche - Mancini, Trapanese, Impiglia, Tombolini e Cardinaletti sono i cinque marchigiani dell'anno

Saranno Franco Mancini, Giancarlo Trapanese, Nenella Impiglia, Daniele Tombolini e Franco Cardinaletti i cinque marchigiani dell'anno che riceveranno il premio venerdì sera durante la cerimonia presentata da Andrea Carloni e Vanessa Gravina

Ancona, annunciati nella sede del Rettorato i vincitori del premio "I Marchigiani dell'anno", giunto quest'anno alla XXI edizione. I riconoscimenti saranno consegnati venerdì sera durante la cerimonia prevista all'Hotel La Fonte a Portonovo, e andranno a Giancarlo Trapanese (giornalismo), Daniele Tombolini (sport), Nenella Impiglia (imprenditoria), Franca Mancini (cultura), e Andrea Cardinaletti (economia e finanza).
Marchigiano dell'anno a Giancarlo Trapanese
"Da questa edizione i nomi vengono divulgati prima della cerimonia per dare maggiore risalto sui media ai vincitori - ha spiegato il Rettore dell'Università Politecnica delle Marche Marco Pacetti - e un pensiero va anche a coloro che sono stati presi in considerazione ma poi non hanno ricevuto il premio: tutte eccellenze del nostro territorio. Sottolineo l'importanza della possibilità che i premiati siano presenti alla cerimonia, criterio che teniamo in considerazione nella nostra scelta".

Giorgio Sartini, Presidente dell'Aics (Associazione italiana cultura e sport), promotrice del premio: "Questo riconoscimento compie ventun'anni: è diventato grande. Voglio ricordarne l'originalità, nel senso che non prendiamo mai soggetti che sono stati già premiati da altre parti prima. In un certo senso tutti gli altri premi sono una copia".

Sarà ancora, accompagnato dall'attrice Vanessa Gravina, Andrea Carloni a presentare venerdì sera la cerimonia. "L'emozione è sempre tanta - ha dichiarato Carloni - perchè in vent'anni abbiamo visto passare sulla passerella dei premiati davvero una generazione di fenomeni. Sono felice del ritorno di Vanessa, una donna straordinaria che si è sinceramente affezionata alla nostra terra".

Torna al menu premi



AdnKronos - Serata di stelle al Conero, premio 'I marchigiani dell'anno' a Giancarlo Trapanese

Ancona - (Ign) - Giunta alla XXI edizione la manifestazione ideata dall'Aics che assegna riconoscimenti alle personalità più illustri delle Marche

Serata di stelle al Conero, premio "I marchigiani dell'anno"
Marchigiano dell'anno a Giancarlo Trapanese
Ecco i premiati per l’edizione 2010. 'Premio nazionale I Marchigiani dell’anno' a: Franca Mancini (per la cultura), Daniele Tombolini (per lo sport), Giancarlo Trapanese (per giornalismo), Nenella Impiglia (per l'imprenditoria), Andrea Cardinaletti (per economia e Finanza). Quindi, 'Premio nazionale I Marchigiani dell'anno – Ankon' a: Daniele Duca (per l'arte fotografica), Elio Brutti (per la cooperazione), Luciano Amileni (management per la grande distribuzione) e l'Azienda Moncaro (per imprenditoria enologica). . . .

Torna al menu premi



Il resto del Carlino - "Marchigiani dell'anno", ecco i personaggi vincitori del premio

Franca Mancini, Daniele Tombolini, Giancarlo Trapanese, Nenella Impiglia e Andrea Cardinaletti verranno premiati all'hotel 'La Fonte' di Portonovo. Madrina della 21esima edizione sarà Vanessa Gravina

Sono Franca Mancini, Daniele Tombolini, Giancarlo Trapanese, Nenella Impiglia e Andrea Cardinaletti i vincitori del premio 'I marchigiani dell'anno' che verrà consegnato loro venerdì sera nel giardino dell'hotel Excelsior 'La Fonte' di Portonovo.
Marchigiano dell'anno a Giancarlo Trapanese
Tra le 'Imprenditrici' ha vinto Nenella Impiglia, classe 1973, esperta nel campo della moda; infine, nella categoria 'Giornalismo' il marchigiano dell'anno è Giancarlo Trapanese, 56enne anconetano, giornalista Rai e, come Tombolini, volto noto delle trasmissioni sportive. Presidente del Comitato d'onore era Marco Pacetti, Rettore dell'Università Politecnica delle Marche.

Torna al menu premi



Premio alla Carriera Concorso Interz. Letterario Città Cattolica

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Alla carriera - Centro studi Leopardiani - 24 aprile 2010

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

Sirena Senza Coda

Un Premio per Trapanese

Domenica sarà festeggiato Trapanese. . .
Un premio per Giancarlo Trapanese
PREMIO ALLA CARRIERA
(CONSISTENTE NEL TROFEO CITTA’ DI CATTOLICA)

ALESSANDRO QUASIMODO (ATTORE E REGISTA)
GIUSEPPE BENELLI (PRESIDENTE PREMIO BANCARELLA)
GIANCARLO TRAPANESE (GIORNALISTA VICECAPOREDATTORE RAI)
LUCIO LAMI (GIORNALISTA PRESIDENTE ONORARIO PEN ITALIA)

Torna al menu premi



Sirena Senza Coda - Comunicato Stampa

Associazione culturale PEGASUS Cattolica

Associazione culturale PEGASUS Cattolica Via Irma Bandiera 29/B
Sirena Senza Coda - Comunicato Stampa
UN CAST STELLARE PER IL PREMIO CITTA’ DI CATTOLICA, SARANNO INFATTI PRESENTI OSPITI DI PRESTIGIO DA LUCIO LAMI VINCITORE DEL PREMIO HEMINGWAY UNO DEI MAGGIORI ESPONENTI DELLA STORIA DEL GIORNALISMO ITALIANO, A GIUSEPPE BENELLI PRESIDENTE DEL CELEBERRIMO “BANCARELLA”DALLO STRAORDINARIO GIANCARLO TRAPANESE VICE CAPOREDATTORE RAI AD ALESSANDRO QUASIMODO ATTORE REGISTA FIGLIO DEL NOBEL SALVATORE CHE VERRANNO INSIGNITI DEL PREMIO ALLA CARRIERA.
LA KERMESSE UNICA NEL SUO GENERE AVRA’ INIZIO IL 24 APRILE ALLE 21.15 PRESSO IL TEATRO DELLA REGINA E SARA’ ALLIETATA DA COREOGRAFIE, INTERMEZZI MUSICALI E DALLE PERFORMANCE DELL’ORCHESTRA D’ARCHI DELL’ISTITUTO LETTIMI DI RIMINI.
LA SERATA SI DELINEA RICCHISSIMA DI EVENTI E DI PERSONAGGI ILLUSTRI LA PALMA DELLA VITTORIA SARA’ ASSEGNATA A PIERLUIGI PANZA CON “LA CROCE E LA SFINGE” CAPOLAVORO LETTERARIO GIA’ DISTINTOSI AL CELEBERRIMO PREMIO CAMPIELLO.
IL PREMIO NATO DALL’IDEA DELLO SCRITTORE E POETA ROBERTO SARRA PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE PEGASUS CATTOLICA HA RISCOSSO SERI APPREZZAMENTI DA PUBBLICO E CRITICA, IN SOLI DUE EDIZIONI INFATTI HA PORTATO A CATTOLICA GRANDI NOMI DEL SETTORE E COINVOLTO NELLA SUA ORGANIZZAZIONE UNO STAFF DI CIRCA 100 PERSONE TANTO DA MERITARSI L’APPELLATIVO DI PREMIO KOLOSSAL E ADDIRITTURA DI PREMIO DEL TERZO MILLENNIO PER L’INNOVAZIONE.

Torna al menu premi



Sirena Senza Coda - Premio alla Carriera a Giancarlo Trapanese

Premio alla Carriera

Assegnato dal prestigioso Concorso internazionale letterario di Cattolica
Sirena Senza Coda - Premio alla Carriera a Giancarlo Trapanese
Per l’alto valore morale e sociale dei contenuti dei suoi libri: con questa motivazione la giuria del 3° Concorso letterario internazionale di Cattolica ha assegnato uno dei quattro premi alla carriera al giornalista scrittore marchigiano Giancarlo Trapanese. Gli altri tre sono andati al giornalista LUCIO LAMI vincitore premio Hemingway , a GIUSEPPE BENELLI presidente del premio Bancarella e a ALESSANDRO QUASIMODO attore, regista e figlio del premio Nobel. La cerimonia ufficiale della consegna dei premi è avvenuta al Teatro della Regina di Cattolica gremito in ogni ordine di posti nel corso di una serata di gala. Vincitore del prestigioso premio letterario è stato PIERLUIGI PANZA con la Croce e la Sfinge ( già finalista del Campiello). Un riconoscimento importante per l’autore di “Sirena senza coda” ( assieme a Cristia Tonelli, ragazza cerebrolesa di Fano) romanzo giunto alla terza ristampa. L’occasione per festeggiare adeguatamente il premio è già quella di Domenica 9 maggio quando il libro sarà presentato a Recanati ( alle 18) nella prestigiosa e significativa cornice della sala Foschi del Centro nazionale Studi leopardiani con l’intervento del presidente del Centro Fabio Corvetta, del critico letterario prof. Marcello Verdenelli e degli artisti Luca Lattanzio, Marco Poeta e del complesso Officina della musica.

Torna al menu premi



Premio Lettori Concorso Internazionale città di Recanati

decorazione 1-topleft decorazione blank 1 decorazione blank 1
decorazione blank 1

Premio Recanati - 22 Giugno 2008

decorazione blank 1
decorazione blank 1 decorazione blank 1 decorazione 1-bottomright

Giancarlo Trapanese premiato con il Nettuno d'Argento

Al Miu J'Adore, premio Nettuno d'Argento

Premio Città di Senigallia: il Nettuno D'Argento
Consegna del premio Nettuno d'Argento a Giancarlo trapanese, nella spendida cornice del Miu J'Adore
Nella splendida conrnice del Miu J'Adore, consegna dei premi ai personaggi ed ai mezzi di comunicazione, protagonisti con la propria attività, della valorizzazione del nostro territorio marchigiano. ll “Nettuno” è stato consegnato a Tiziana Rocca, promoter, Giampiero Solari, regista teatrale, autore e regista televisivo, Giancarlo Tomassetti, regista Rai e Giancarlo Trapanese, giornalista e scrittore.

Torna al menu premi



"DA QUANTO TEMPO" tra i 5 finalisti del grande PREMIO NARRATIVA RECANATI

Città di Recanati, dove si svolge il Premio Narrativa città di Recanati
Città i recanati, dove si svolge il Premio Narrativa città di Recanati
Le opere vincitrici del Premio Narrativa la cui cerimonia finale è stata condotta da Paolo Notari: assieme a "Da quanto tempo" :
"Se consideri le colpe" di Andrea Bajano (Casa editrice Einaudi), "Non avevo capito niente" di Diego De Silva (Einaudi), "Le seduzioni dell'inverno" di Lidia Ravera (Nottetempo), "Quarantatré" di Elisabetta Severina (Instar Libri)
la Giuria è così costituita: presidente Giancarla Mursia, già a capo dell'omonima casa editrice e oggi operatrice culturale, animatrice di iniziative in tutta Italia. Membri: il saggista e docente universitario Pier Luigi Amietta, il presidente dell'Associazione librai italiani Rodrigo Dias, il coordinatore del comitato scientifico del Centro nazionale studi Leopardiani Lucio Felici, il direttore della Fiera del libro di Torino Ernesto Ferrero, il vicedirettore di Radio Rai e conduttore di "Fahrenheit" Marino Sinibaldi e il docente dell'Università di Macerata Marcello Verdenelli.

Torna al menu premi



Estratto dalla motivazione ufficiale del premio

Da quanto tempo propone un articolato impianto narrativo: c'è un racconto cornice incentrato sui rapporti conflittuali tra la fede missionaria e problematica di Don Rolando e la coscienza Laica di Giorgio. E c'è una serie di racconti interni. Tra i due piani narrativi, però, l'autore stabilisce una costante osmosi che conferisce al libro una slda compattezza.
La cornice,infatti, non è un banale espediente romanzesco, perchè è la storia originale di una difficile amicizia che matura pagina dopo pagina e perchè i suoi due protagonisti intervengono con puntiglio sul farsi dei singoli racconti, discutendone l'impostazione e gli sviluppi. La limpida vena di Trapanese cancella ogni sospetto di artificio, modulandosi con naturalezza sulle diverse situazioni e imprimendo un ritmo sicuro a ciascuna delle trame, tutte ben individuate e avvincenti dentro la trama generale, immuni da quei particolari morbosi cui indulge la comunicazione mediatica... Un romanzo, dunque, di forte e schietta ispirazione etica, ricco di storie che mai tradiscono o enfatizzano la cruda realtà, senza per questo appiattirsi sulla impassibilità del resoconto, in virtù di una intensa partecipazione emotiva e grazie a una scrittura che trascorre agilmente dal parlato colloquiale, punteggiato d'ironia dialettica, al registro alto dell' epos tragico.
LUCIO FELICI
per il presidente Giancarla Mursia

Torna al menu premi



A Bajani e Trapanese il premio Narrativa Recanati

Primo premio a "Se consideri le colpe"."Da quanto tempo" si aggiudica il premio dei lettori

Allo scrittore marchigiano ed agli altri 3 della cinquina ( i finalisti dello Strega Lidia Ravera e Diego De Silva e la piemontese Elisabetta Severina anche l'assegno di 3.000 euro . 15.000 al vincitore assoluto
A Bajani e Trapanese il premio Narrativa Recanati
RECANATI : Andrea Bajani vince con "Se consideri le colpe" (Einaudi), la terza edizione del Premio Recanati Festival della Narrativa italiana. Il libro, che ha conquistato la giuria degli esperti, racconta un viaggio in Romania sulle tracce di una madre da sempre in fuga: una crudele educazione agli addii, tra i pionieri italiani del Far East. Bajani succede a Mario Rigoni Stern, il grande scrittore da poco scomparso che l'anno scorso aveva vinto il Premio Recanati con "Stagioni". La giuria dei lettori ha invece scelto come vincitore, attraverso le schede di valutazione allegate ai volumi, Giancarlo Trapanese, vice caporedattore della sede Rai per le Marche, ma anche affermato scrittore, con "Da quanto tempo" (Neftasia).La cerimonia di premiazione si e' svolta oggi a Recanati alla presenza del sindaco Fabio Corvatta, della contessa Anna Leopardi, madrina del Premio, degli altri finalisti, Diego De Silva, Lidia Ravera e Elisabetta Severina, e dei componenti della giuria degli esperti, presieduta da Giancarla Mursia. In apertura Corvatta ha ricordato Rigoni Stern "una figura straordinaria, appassionato di Leopardi" e vincitore dell’edizione 2007. (ANSA)

Nella foto: la Contessa Anna Leopardi consegna il Premio lettori a Giancarlo Trapanese: a sinistra il vincitore Bajani. Alle spalle Lidia Ravera e Elisabetta Severina

Torna al menu premi



1 2 3 4 5 6 7 8

decorazione black 1
decorazione black 1 decorazione black 1 decorazione 1-bottomright



presentazioni | libri